Cv Skating nasce il 26 marzo 2012 da un'iniziativa di 8 soci (Riccardo Valentini, Luciano Mercuri, Rosalba Pirino, Adriano Bizzarri, Damiano Mercuri, Debora Giaretta, Mariano Tranquilli, Luca Grandoni) desiderosi di sviluppare le discipline dell'hockey e pattinaggio.

I primi anni sono di difficoltà, specie per ottenere dall'amministrazione comunale i giusti spazi per effettuare i propri corsi, per grandi e piccoli. Nonostante i grossi ostacoli, gli iscritti aumentano e le squadre ottengono buoni risultati, come la promozione dalla B alla A2 giunta al termine della stagione 2012-13.
A settembre 2015 arriva la svolta: la Cv Skating vince il bando di concessione e diventa il gestore del PalaMercuri, il pattinodromo comunale.
Gli iscritti aumentano e ad oggi il club partecipa ai campionati di hockey in line under 12, 14, 16, 18; senior maschile, senior femminile e svolge regolarmente corsi di pattinaggio artistico.
Il 21 giugno 2016 gli Snipers Civitavecchia si laureano campioni d'Italia nel campionato amatoriale UISP di hockey in line.

A maggio 2018 la formazione senior, sponsorizzata TecnoAlt, ottiene la promozione in serie A.

Il PalaMercuri e la Cv Skating sono oggi un punto di riferimento per il centro Italia e a Civitavecchia vengono organizzati eventi nazionali e regionali sia di hockey in line che di pattinaggio artistico. 

 

 

 
 
powered by social2s