Si è disputato domenica ad Empoli il penultimo concentramento del campionato di hockey in line femminile. Doppia vittoria per Civitavecchia che batte Vicenza 8-0 e Buja sul filo del rasoio 3-2, grazie al gol decisivo di Tartaglione. Nell’altro match, il Buja va in goleada contro Vicenza (17-0).
Ad un concentramento dal termine della regular season (domenica 5 maggio fra Civitavecchia, Torino e Verona), la classifica vede in testa il Verona con 25 punti, seguito dal Buja a 22, Civitavecchia 21, Torino 13 e Vicenza fermo a 0 punti e 0 reti segnate.
L'11-12 maggio si terranno le semifinali e finali scudetto, sempre presso il PalaMercuri di Civitavecchia.
Martina Mori: “Il concentramento di domenica è stato positivo. Nella prima partita contro Vicenza abbiamo cercato di far girare il disco e prendere confidenza con il campo. La seconda partita è stata molto più dura. Siamo partite molto cariche, poi il Buja ha iniziato ad imporre il proprio gioco e si sono portate in vantaggio. Abbiamo agguantato il pareggio in power play e grazie ad un goal di Agnese a 20 secondi dalla fine siamo riuscite a portarci a casa due vittorie molto importanti, soprattutto per il morale”.